Il Pegaso d’Oro 2010 premia Iva Zanicchi

Domenica 13 giugno 2010, a conclusione delle iniziative del Pride di Milano 2010, Arcigay assegnerà il Pegaso d’oro 2010 a Iva Zanicchi.
Il Pegaso d’oro, istituito nel 2009, è attribuito ad una personalità del mondo dello spettacolo che si è contraddistinta per il sostegno della dignità delle persone omosessuali, bisessuali e transgender e la vicinanza alla comunità gay italiana.

Iva Zanicchi, da sempre amica della comunità omosessuale italiana, ha dato netta testimonianza di sensibilità verso le problematiche omosessuali e la battaglia per i diritti gay nell’interpretazione di Liliana, mamma di un omosessuale Enrico e del compagno Pablo convolati a giuste nozze gay in Spagna, nella serie tv Caterina e le sue figlie. Ancora, l’europarlamentare, a margine delle polemiche nel corso del Festival di Sanremo del 2009 sulle terapie di conversione di omosessuali in eterosessuali, aveva offerto una lezione di buon senso e scientificità con la dichiarazione: “Io sono dell’avviso che dall’omosessualità non si può “guarire” perchè non è mica una malattia. Se uno nasce omosessuale, non è una malattia, è una condizione e uno rimane omosessuale tutta la vita, e va bene. Io sono attorniata da omosessuali e mi trovo benissimo”.

One thought on “Il Pegaso d’Oro 2010 premia Iva Zanicchi

  1. Grande Iva! Premio meritatissimo! Adesso però vogliamo la quarta serie di “Caterina e le sue figlie”!
    A proposito, qualcuno ha novità in merito? Fatemi sapere se sapete qualcosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *