Iva Zanicchi a Verissimo

Il 25 settembre, alle ore 15.30, su Canale 5 appuntamento con “Verissimo – Tutti i colori della cronaca”, il talk show condotto da Silvia Toffanin che, con Alfonso Signorini, Iva Zanicchi e la psicoterapeuta Sara Viola, ricorderà Sandra Mondaini, scomparsa qualche giorno fa a Milano, a cinque mesi di distanza dall’amatissimo Raimondo.

Zanicchi, Sandra non voleva piu’ lottare senza Raimondo

Roma, 21 set. (Adnkronos) – ”Credo che senza Raimondo non avesse piu’ voglia di lottare”. Iva Zanicchi, in questi giorni a New York come delegata del Parlamento Europeo al vertice internazionale sugli obiettivi di sviluppo del millennio, ricorda ”con un forte senso di tristezza” Sandra Mondaini, scomparsa questa mattina all’ospedale San Raffaele di Milano.

”Come ho gia’ avuto modo di dire quando se ne e’ andato Raimondo -dice Zanicchi- Sandra e Raimondo erano due persone speciali, uniche, che avevo avuto modo di conoscere e apprezzare durante l’esperienza di ‘Sai che ti dico’, un programma del 1972”.

”Con Sandra -racconta Zanicchi- l’amicizia era proseguita negli anni anche perche’ a Mediaset eravamo vicine di camerino e spesso ci incontravamo e ci fermavamo a chiaccherare”.

Iva Zanicchi torna a San Remo

Un venerdì 17, al Roof Garden di San Remo, con la ineguagliabile spontaneità di una Grande Artista della Musica italiana, che ha acquistato con l’esperienza sempre più verve e simpatia.

Accompagnata al pianoforte dal Maestro Sante Palumbo (pianista jazz di fama mondiale) e da bravissimi musicisti, Iva, in perfetta forma, tiene il palco da vera professionista quale è.

Interpretando, con la sua voce potente, brani del suo repertorio, quali: “Testarda io”, “Come ti vorrei”, “Non dimenticar”, “La riva bianca e la riva nera”, “Que serà”, “Quizas quizas quizas”, “Nostalgia” (tango argentino), “Un uomo senza tempo”, “Non pensare a me”, e l’intramontabile “Zingara”.

Curiosità: l’eclettica Zanicchi ha inoltre regalato al pubblico barzellette divertenti, consigliato numeri da giocare al casinò (19 e 23) ed ha ricordato con gioia ed emozione gli anni in cui ha partecipato ai Festivals della Canzone Italiana.

(Fonte: Il titolo)

Sanremo: si chiude in bellezza con il Gala di Iva zanicchi l’estate del Roof Garden del Casinò

A Sanremo torna sempre volentieri Iva Zanicchi, una delle interpreti italiane più apprezzate all’estero, testimonial della canzone melodica nazionale. Proprio nella casa da gioco infatti, ha vinto ben tre Festival un record al femminile. Sarà lei a chiudere in bellezza l’estate del Roof Garden con il gran gala di chiusura venerdì 17 settembre. Per gli ospiti del Casinò ha preparato uno spettacolo che ripercorre brani ormai divenuti celeberrimi anche a livello internazionale.

Per informazioni Uff. Manifestazioni tel. 0184.595257/268. Per prenotazioni tel. 0184.525172

IVA ZANICCHI: CHIARIMENTO VOTO DIRETTIVA EUROPEA SUGLI ANIMALI

L’On Iva Zanicchi, eurodeputato del PDL e Vice Presidente della Commissione Sviluppo, ha voluto chiarire il proprio voto sulla Direttiva Europea sugli animali.

“Pur condividendo molte delle preoccupazioni che da più parti, anche all’interno del Governo Italiano, si sono palesate negli ultimi giorni, mercoledì, in Aula a Strasburgo – dichiara l’On Zanicchi – ho votato a favore della Direttiva del Parlamento e del Consiglio Europeo sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici, così come i colleghi italiani del PPE.
Pur ritenendo che questa Direttiva non sia la soluzione ottimale, ho voluto votarla in quanto migliorativa della precedente. E’ necessario però – conclude l’On. Zanicchi – che i singoli Governi Nazionali, in fase di recepimento e attuazione della Direttiva, predispongano le misure più adeguate al rispetto e controllo dei vincoli e delle limitazioni previste per la tutela degli animali.”

Iva a Bisceglie

A Bisceglie si conclude «Libri nel borgo antico», ennesimo festival letterario organizzato in Puglia, che domenica ospiterà Marcello Veneziani, Paolo Brosio, Iva Zanicchi e Pierdavide Carone.Gli eventi si terranno nelle piazze del centro storico o, in caso di pioggia, nel teatro Garibaldi (info www.librinelborgoantico.it).