Ucraina: Iva Zanicchi e altri eurodeputati italiani chiedono tutela per i randagi

I due Vice Presidenti Italiani del Parlamento UE, Roberta Angelilli (PDL) e Gianni Pittella (PD), hanno indossato oggi, assieme a molti altri eurodeputati italiani, la maglia di “Avrei voluto giocare anch’io”, iniziativa promossa dall’On. Tiziano Motti, europarlamentare dell’UDC, per sostenere la campagna di tutela dei randagi nei confronti del massacro perpetrato in Ucraina.
Hanno aderito all’iniziativa di Tiziano Motti, posando con la maglietta predisposta per sostenere le interrogazioni presentate alla Commissione Europea, alcuni  eurodeputati tra cui Iva Zanicchi (PDL). L’iniziativa si è svolta a margine del voto odierno sulla risoluzione relativa al rispetto dei diritti umani in Ucraina, presentata da tutti i Gruppi politici, il cui testo congiunto sostiene il diritto ad un giusto processo per Yulia Timoshenko.

7 thoughts on “Ucraina: Iva Zanicchi e altri eurodeputati italiani chiedono tutela per i randagi

    • Puoi dirlo forte .. ma ormai è così! Speriamo che almeno riprenda a fare qualche concerto .. almeno quello

      • Non credo, ha detto che tornerà alla musica dopo questa legislatura, quindi almeno tra uno e due anni .. a proposito, domenica ero in un negozio di musica .. ragazzi i suoi cd non si trovano, a stento trovi una o due raccolte .. la situazione è tragica, fateglielo sapere!

        • Ciao a tutti .. si, la sua situazione artistica non è delle migliori .. vedo che state parlando di cd, più volte mi è capitato di andare nei negozi di cd e di notare che di Iva non c’è quasi niente, mentre della Vanoni, o di Mina, o di Patty Pravo ci sono tantissimi cd, e sto parlando anche di semplici raccolte

          • Ma è ovvio ragazzi .. perchè musicalmente non è più richiesta! Quindi a che servirebbe stampare i suoi album o anche le semplici raccolte? purtroppo è la dura realtà .. anche se verrò nuovamente criticata .. ma è così

  1. E’ dura da accettare ma è così … mi piange il cuore a vedere come sta concludendo la sua carriera .. non ha senso scrivere a qualcuno chiedendo che vengano ristampati i suoi album non è vero?

    • Ciao Lucia .. ma a chi vorresti scrivere? Alcuni anni fà, io avevo scritto alla Azzurra Music, che negli anni 90 aveva ristampato alcuni suoi album come “Caro Aznavour” e la raccolta “Amare, non amare” .. è inutile dirti che le mie e-mail sono state totalmente inascoltate .. e poi diciamolo, qualora decidessero di stampare qualche suo album, chi li comprerebbe? soltanto alcuni suoi fans più incallati … e basta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *