La prima apparizione in Tv di Iva Zanicchi… praticamente una gaffe!

Iva Zanicchi racconta, al programma ‘E state con noi in tv’, i suoi esordi da cantate e di quella volta che fece una gaffe clamorosa incontrando Giorgio Gaber. Video tratto da: E state con noi in tv, Rai1 – Andato in onda:13/08/2012

http://www.youtube.com/watch?v=RPVp84EsYJc

14 thoughts on “La prima apparizione in Tv di Iva Zanicchi… praticamente una gaffe!

    • Purtroppo attacano Iva Zanicchi politica solo perchè amica di Berlusconi senza neanche conoscere quello che fa e quello che è stato.

  1. Ormai non fanno altro che massacrarla! E chi è causa del suo male …..
    Cmq la puntata che le ha dedicato Paolo Limiti non è stata eccezionale, mi pare che abbia fatto di meglio ..

    • La politica è stata il colpo di grazia definitivo alla sua carriera e alla sua credibilità artistica .. proprio adesso, che siamo ormai alla fine! E il suo prossimo album, se mai uscirà, sarà un altro flop!

  2. Ciao a tutti .. non avevo ancora scritto in questo nuovo sito .. come state?
    A proposito di nuovo disco .. perchè Iva Zanicchi non ne ha più parlato?

    • Ciao Massimiliano .. Non ne ha più parlato, perchè sicuramente non uscirà più. Iva Zanicchi non canta più, fa il politico .. quindi perchè far uscire un nuovo prodotto discografico? .. e comunque, voglio dire, perchè voler continuare a far dischi quando si sa che saranno sicuramente dei flop? guardiamo in faccia la realtà ..

      • Ciao Marcella… non essere così critica, ha più volte detto che ci sta lavorando. Ma sappiamo tutti che ci vuole tempo e soprattutto ci vogliono soldi. Per me è giusto che adesso, visto che è stata eletta regolarmente e viene pagata da tutti gli Italiani per lavorare, dedichi tutto il suo tempo al Parlamento Europeo per proporre nuove e buone idee. Per ora sembra che si stia dando da fare, ha il 93% delle presenze e molte proposte all’attivo. Tornando al disco non penso sarebbe un insuccesso, “Colori d’amore” alla fine ha vinto il disco d’oro. Inoltre anche i suoi diretti colleghi/concorrenti per età e pubblico (Albano, Bobby Solo, Mina, Milva, Berti, ecc) non vendono milionate di dischi. Il mercato discografico è in fortissima crisi. Tra l’altro io ho visto la Zanicchi dal 1970 in moltissimi concerti e all’ultimo a Roncolo è stata stra applaudita sia da persone anziane che dai giovani. L’altro giorno da Limiti ha fatto alzare lo share di più di due punti percentuali. I commenti negativi sul video di you tube sono tutti stati scritti da antiberlusconiani che la criticano per l’amicizia con l’ex premier. Nonostante questo la Zanicchi è ancora un personaggio molto apprezzatto che se avesse un bravo discografico alle spalle potrebbe veramente realizzare un buon prodotto. Speriamo che una volta conclusa l’attività politica, torni alla musica e chiuda la sua carriera con un bel disco.
        Antonio La Malfa

          • Marcella sul fatto che io sia ottimista hai ragione, ma a parte parte questo, cosa vorresti facesse la Zanicchi ? è stata lontana dal mondo discografico per più di 15 anni e per qualunque artista il ritorno alla musica e ai grandi numeri dopo tanto tempo non è mai facile. Tra l’altro, anche se non facesse politica, bisogna cmq ricordare l’età che ha. Pensa, per esempio, alle cantanti americane di grande successo internazionale:Tina Turner a 70 anni si è ritirata e Dionne Warwick e Aretha Franklin hanno perso molta della loro voce e fanno pochi concerti. Questo per dire che noi fans dovremmo goderci, senza fare grandi polemiche e aspettarci chissà che, quello che la Zanicchi vuole darci.

          • Nella vita fai altro o passi le giornate a scrivere critiche sulla Zanicchi? Credo che aderire a questo fan-club e scrivere su questo sito non sia obbligatorio per legge…per cui se non hai suggerimenti o idee ma solo critiche…forse hai sbagliato blog

  3. Scusate se mi intrometto .. una cosa che non capisco è come mai anche quelli che lavorano con lei non fanno niente per “coltivare” il suo personaggio e la sua credibilità artistica-canora .. non so se mi spiego .. d’accordo, in questo momento la Zanicchi fa il politico, ma perchè loro non si occupano di far ristampare alcuni dei suoi album storici, per esempio (l’hanno fatto tutte, pure la Berti e la Goggi)? perchè non le organizzano una serata, dico UNA, in un grande teatro? perchè non si occupano di organizzare, non so, uno special televisivo a lei dedicato (è stato fatto per tutte, tranne per lei)? perchè non si occupano di far stampare anche soltanto una Raccolta, ma una raccolta come si deve, e non sempre con gli stessi brani?
    Voi siete più informati di me .. Iva Zanicchi non ha un discografico alle spalle, ma almeno ha degli assistenti? non so …
    ciao

    • Ciao Massimiliano .. Iva Zanicchi mi pare che abbia un assistente, tempo fà era intervenuto qui nel blog, ma non ricordo come si chiami .. credo che sia più un segretario che altro .. non è un discografico e non può fare molto .. anche noi vorremmo che si facessero almeno le cose che hai detto tu, ma intorno ad Iva Zanicchi c’è molto disinteresse …

    • Cerco di rispondere ad alcune domande…Lo special era già programmato ed è stato annullato dalla RAI che lo aveva accettato e inserito in palinsesto. Alcune Artiste mettono continuamente sul mercato le stesse ristampe: Iva non lo fa perchè vuole uscire con un album nuovo e poi non è proprietaria dei diritti sui vecchi album, perchè quando la RIFI è fallita, sono stati acquistati da una società con cui non ha mai avuto rapporti e che è quindi l’unica a poter decidere di fare o meno una ristampa.
      Proprio perchè è una persona seria, Iva ha deciso di non fare mille cose contemporaneamente. Nel momento in cui deciderà di lasciare la politica tornerà al 100% allo spettacolo.
      Da ultimo…Iva ha partecipato a molte iniziative di beneficenza…A Bruxelles ha tenuto un concerto in uno dei teatri più antichi e rinomati, riscuotendo il tutto esaurito (circa 1100 persone paganti). Appena ci saranno aggiornamenti ve li forniremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *