Iva Zanicchi/ “Mina? Avevo una voce che potevo ammazzarla, ma lei…”

Iva Zanicchi a La Vita in Diretta smentisce la rivalità con Mina ma scherza: “Avevo una voce che potevo ammazzarla”. Retroscena e aneddoti su Raimondo Vianello, Ornella Vanoni e Milva…

iva zanicchi vita diretta
Iva Zanicchi a La Vita in Diretta

Iva Zanicchi si è raccontata oggi a La Vita in Diretta. «Non dico la mia età, poi ho perso la memoria», ha scherzato la cantante. «Ho sempre amato la musica», ha poi aggiunto. E quando sono state trasmesse le immagini di lei con Raimondo Vianello ha spiegato: «Troppo facile parlare bene ora di lui. Mi ha trattato sempre male, ma mi ha aiutata a superare i miei complesso. Ero stupida: avevo un naso leggermente lungo, che si è accorciato con l’età. Ero magrissima, quindi si notava di più». Poi ha fatto i complimenti al conduttore Alberto Matano: «Prevedo un grande successo per te». A proposito della rivalità con Mina: «Non poteva esistere, perché lei era lei. Ha una voce molto duttile, poi aveva una specie di Sanremo ogni sabato sera. Come facevi a competere con lei? Avevo una voce che potevo ammazzarla, ma non c’era competizione con lei». Discorso diverso per Ornella Vanoni. «Mi diverte tantissimo. È un’attrice, ti fa emozionare. Può anche stonare, ma è forte perché trasmette quello che dice. Le voglio molto bene, è una donna molto sincera e una grande artista».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.