Iva in digitale

Il mese di agosto si è aperto con una enorme e graditissima sorpresa per tutti i fans, estimatori e collezionisti di Iva Zanicchi, ovvero sia con la pubblicazione completa in digitale, per la prima volta in assoluto, della sua intera produzione Ri-Fi Record sulle varie piattaforme streaming e download da parte della Peer-Southern, società che oramai da decenni detiene i diritti della suddetta, storica etichetta che chiuse i battenti all’inizio degli anni ’80, dopo la morte del proprietario Giovan Battista Ansoldi.

La Ri-Fi fu infatti la casa discografica che tenne a battesimo Iva nel lontano 1963, e con cui l’Aquila di Ligonchio incise poi tutti i suoi più grandi successi, per lo meno in ambito nazionale. Come in molti di voi sanno, la Zanicchi sposò nel 1967 Tonino Ansoldi, figlio di Giovan Battista, rimanendo così legata alla scuderia Ri-Fi sino al 1979.

In questo lungo arco di tempo furono pubblicati tutti i suoi migliori e più fortunati lavori: da “Caro Aznavour” a “Shalom”, da “Le giornate dell’amore” a “Io ti propongo”, e poi “Confessioni”, “Con la voglia di te”, “Playboy”, ed altri, la maggior parte dei quali MAI editati in digitale, se non qualcuno in delle rarissime edizioni in CD stampate oramai vent’anni fa dalla Azzurra Music e mai più apparse sul mercato.

Adesso non soltanto possiamo godere di un ottimo ascolto relativamente ai suoi più noti e raffinati lavori, che fino a qualche giorno fa circolavano unicamente attraverso file audio estrapolati in modo amatoriale dai vecchi vinili, ma abbiamo addirittura a disposizione anche ben due raccolte inedite di rarità (“Rarities 1963-1969” e “Rarities 1970-1979”), contenenti numerosi brani mai apparsi su album – ma solamente qua e là nei vari 45 giri – e soprattutto tantissimi brani che sono degli inediti assoluti!

La discografia storica di #IvaZanicchi, grande interprete della nostra canzone dalla prodigiosa timbrica vocale, costituisce un piccolo patrimonio che per troppi anni è stato ingiustamente dimenticato trascurato; auspicando anche un’imminente pubblicazione su supporto fisico di tutte queste meraviglie, non posso che invitare tutti voi buongustai ad un felice ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.