IVA ZANICCHI Giovedì 13 novembre EUROTAVERNA – Desio – MB

Grande serata musicale con IVA ZANICCHI Giovedì 13 novembre all’ EUROTAVERNA di  Desio – MB. Iva Zanicchi, famosa conduttrice di Canale 5 ma sopratutto grande cantante sulla scena da moltissimi anni. Vincitrice di Sanremo nel 67′ in coppia con Claudio villa e nel 69′ con Bobby solo oltre che nel ’74. Artista completa che spazia dalla musica al teatro passando per il piccolo e grande schermo, vi aspetta all’ Eurotaverna di Desio per una data Unica!!
Non Perdere questo Evento!!

Zanicchi cart_10x15 (1)

Festival Show, 6 settembre, Marostica: ospite Iva Zanicchi!

Sabato 6 settembre 2014 vi aspettiamo tutti a Marostica, in provincia di Vicenza, nella famosa e suggestiva Piazza degli Scacchi, Laura Barriales presenterà la nona tappa del Festival Show 2014, kermesse musicale organizzata dalle due radio più popolari del triveneto: Radio Biricchina e Radio Bella e Monella. Il ricavato della manifestazione andrà a favore della Città della Speranza, con sede a Padova, che opera nel campo dell’assistenza e della cura per i bambini malati di leucemia. Per festeggiare il traguardo dei quindici anni della manifestazione la finalissima del Festival Show 2014 si terrà per la prima volta all’Arena di Verona il 14 settembre.

festival showOspite sul palco della nona tappa che si svolgerà a Marostica, in Piazza degli Scacchi, alle ore 20.30, sarà Iva Zanicchi. Oltre a lei, Roberto Vecchioni, Cristiano De André, SonohraPerturbazioneSananda MaitreyaMario Venuti, , Lilyan Moore e Tiziano Motti. Come per tutte le date del Festival Show l’ingresso al concerto è gratuito.

IVA A DONNE IN CANTO 2014

30 APRILE 2014

PALA BANCO DI BRESCIA

Il cuore grande delle donne torna a cantare per la Fondazione ANT, a sostegno dell’assistenza medica domiciliare gratuita ai malati di tumore. Mercoledì 30 aprile, quando le migliori artiste della musica italiana si avvicenderanno sul palcoscenico del Pala Banco di Brescia, si ripeterà la magia di Donne in cANTo, concerto organizzato per testimoniare la solidarietà verso chi soffre e dare sostegno a chi li aiuta. La manifestazione benefica giunge quest’anno alla sua quarta edizione e il cast si sta pian piano formando. Le adesioni ad oggi sono di icone dello spettacolo come Iva Zanicchi, Ivana Spagna, Anna Tatangelo, Irene Fornaciari, Mariella Nava, ma non mancheranno le giovani emergenti come Roberta Pompa (XFactor 2013) a cui si uniranno quanto prima altri nomi interessanti.

Iva Zanicchi star al concerto per i terremotati

Reggio Emilia, 20 giugno 2012 – Tra un impegno politico a Bruxelles, un’apparizione in Tv ed un concerto in giro per l’Italia, l’aquila di Ligonchio ritorna nella sua terra tanto amata come star benefica (il 30 giugno) a Roncolo di Quattro Castella per il concerto benefico “Un sorriso per l’Emilia” i cui proventi andranno alle vittime del terremoto.

In quest’ultimo spettacolo, oltre a Iva Zanicchi, sul palco è prevista la presenza di altri personaggi dello spettacolo come Povia, Simone Cristicchi, Fiordaliso, Danilo Sacco, Andrea Mingardi ed Enzo Iacchetti che condurrà la serata.a Quattro Castella, la cantante ligonchiese, insieme ad altri artisti, dimostrerà il suo “cuore d’oro”, tutto rivolto ad un aiuto concreto al popolo emiliano, messo in ginocchio dal sisma.

Come sta vivendo i giorni di angoscia che stanno attanagliando i suoi conterranei?
«Molto male. Giorni e ore di sofferenza per tutti. E’ difficile comprendere come nel giro di pochi attimi uno possa perdere tutto, anni di lavoro, di sacrifici o che – addirittura – possa rimetterci la vita. Mi sembra giusto che ognuno di noi faccia qualcosa per aiutare chi sta incontrando questi momenti di difficoltà. Proprio per questo ho accettato con gioia di partecipare allo spettacolo “Un sorriso per l’Emilia”, tutto a scopo benefico».
Ha parenti o amici che sono state vittime dirette del terremoto?
«Parenti da parte di mia madre vivono dalle parti di Mirandola. Fortunatamente non hanno avuto la casa lesionata, ma ho saputo che sono talmente terrorizzati che hanno deciso di allestire una tenda in giardino, dove vivono accampati».
Dall’impegno pro-terremotati a quello politico: soddisfatta del suo ruolo di europarlamentare?
«Proprio in questi giorni sarò a Bruxelles per onorare il mio mandato che scadrà nel 2014. Soddisfatta sì, perché sto portando avanti dei progetti a cui tengo molto. Parlo, ad esempio, dell’impegno in favore di alcuni paesi tormentati da miseria, guerra e povertà, come il Sudan. Credo molto in questa commissione che vuole andare incontro a chi soffre in modo concreto, così posso starmene fuori dai giochi di palazzo e di potere politico che non m’interessano«.
Dal Sanremo 2009, al quale ha partecipato con “Ti voglio senza amore” e dopo l’album “Colori d’amore”, con brani di Tiziano Ferro e Battisti, i suoi estimatori che musica si devono aspettare per il futuro?
«Una Zanicchi in jazz. Sarà un disco che mi vedrà in una veste vocale insolita, ma che rispolvera la mia antica passione per questo genere musicale meraviglioso e intramontabile. Lo produrrò da sola e ho in mente di chiamare dei musicisti bravissimi. Ci sto lavorando».

Luciano Manzotti