Le mille vite di Iva Zanicchi: “Feci inginocchiare Fellini e Berlusconi cantò per me”

1Lesmo (Monza e Brianza), 23 novembre 2014 – Ha vinto tre volte il Festival di Sanremo. Ha cantato in tutto il mondo, la prima italiana al Madison Square Garden di New York o in tournée in Russia quando ancora c’era il Muro. Ha fatto televisione (tanta) e politica. Ha diviso, ha unito. L’Aquila di Ligonchio, come la chiamavano, anche se ormai da più di quarant’anni è stata adottata dalla Brianza, non ha certo perso la voce. Non solo quella che usava per cantare. 
 Leggi l’articolo de Il Giorno su http://www.ilgiorno.it/monza-brianza/iva-zanicchi-1.426050

Iva su Di Piu

Correte in edicola ad acquistare il nuovo numero di Di Piu’. In questo numero la popolare cantante apre le porte di casa sua, parla del suo grande ritorno discografico e sfoglia l’album dei ricordi della sua vita e della sua carriera. Oltre ad illustrare il nuovo album “In cerca di te” Iva ricorda il suo amico Umberto Bindi, vittima dei pregiudizi a causa della sua omosessualità.