Forza Italia riparte da Milano, oggi con Iva Zanicchi

 Forza Italia riparte da Milano». Aria di campagna elettorale nei due slogan lanciati da Mariastella Gelmini, coordinatrice regionale del partito.

E l’intenzione è proprio quella di aprire la mobilitazione per le Europee e le amministrative in Lombardia. Un appuntamento pubblico insieme con Giovanni Toti, consigliere di Berlusconi e capolista alle Europee nel Nordovest.
L’invito aperto a elettori e simpatizzanti è alle 14.30 di oggi al Centro Congressi della Provincia, in via Corridoni 16. È atteso un collegamento telefonico del leader di Forza Italia, nonostante il ricovero in ospedale. Lo annuncia la Gelmini: «Berlusconi ci ha sempre sorpreso, anche con una meniscopatìa ci aspettiamo una sua chiamata».
Ad animare il pomeriggio saranno Gelmini e Giovanni Toti, capolista di Forza Italia per la circoscrizione Nord-Ovest. Licia Ronzulli, portavoce di Forza Italia al Parlamento Europeo, presenterà la propria ricandidatura. Sul palco le eurodeputate Lara Comi e Iva Zanicchi, anche loro nuovamente in corsa per Strasburgo. E il candidato sindaco di Pavia, Alessandro Cattaneo.

Questa sera il grande ritorno sul palcoscenico di Iva Zanicchi

La cantante e parlamentare europea è protagonista del concerto benefico «Una voce per le donne», che fa parte degli eventi organizzati dalla Provincia di Milano in occasione della settimana internazionale contro la violenza sulle donne. Le donazioni raccolte durante la serata live milanese (l’ingresso al concerto è gratuito) saranno devolute ai centri di accoglienza delle donne maltrattate che collaborano con la Provincia di Milano, che nei giorni scorsi ha aperto il nuovo sportello digitale «SOS Stalking» sul proprio sito www.provincia.milano.it .

«Sono particolarmente lieta di aderire a questa settimana di eventi, promossa dalla Provincia di Milano», ha dichiarato Iva Zanicchi. «Da sempre ho cercato di essere vicina alle donne e alle associazioni che in questi cinquant’anni di carriera hanno chiesto il mio sostegno a iniziative benefiche o campagne di sensibilizzazione. Oggi il mio impegno è duplice: da artista, come in questo caso, e da Vice Presidente della Commissione Sviluppo del Parlamento Europeo».

Il concerto di venerdì 29 novembre al teatro Dal Verme è anche l’occasione per ascoltare dal vivo le cover del nuovo album «In cerca di te», nel quale la Zanicchi rilegge in chiave jazz e swing canzoni degli Anni ’40/’60 come «Estate», «Mille lire al mese», «T’ho voluto bene», «Abat-jour» e «Amore fermati».

Iva Zanicchi contro la violenza sulle donne: le iniziative della Provincia di Milano

“Sono particolarmente lieta di aderire a questa settimana di eventi, promossa dalla Provincia di Milano, con un concerto al Teatro Dal Verme. Da sempre ho cercato di essere vicina alle Donne e alle Associazioni che in questi cinquant’anni di carriera hanno chiesto il mio sostegno ad iniziative benefiche o campagne di sensibilizzazione. Oggi il mio impegno è duplice: da Artista, come in questo caso, e da Vice Presidente della Commissione Sviluppo del Parlamento Europeo, dove mi occupo dei Paesi più poveri al Mondo, ossia Africa, Caraibi e Pacifico”, ha concluso Iva Zanicchi.