Domenica pomeriggio in tv

Massimo Giletti apre l’appuntamento speciale di “Domenica In – L’Arena”, in onda domenica 22 febbraio, alle 14.00, su Raiuno, in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo con un dibattito sulle polemiche della kermesse canora più famosa d’Italia. In studiola cantante Iva Zanicchi.
Su Raidue dalle 13.50 invece il classico appuntamento con “Quelli che il Calcio”. La ricca pagina della musica vede Lucia Ocone nei panni di un’inedita Iva Zanicchi e in quelli di Mina. L’Aquila di Ligonchio parla della sua eliminazione dalla gara mentre la Tigre di Cremona dice la sua sulla classifica e sulle canzoni.

29 thoughts on “Domenica pomeriggio in tv

    • Sgarbi fa politica e usa lo scandalo a suo favore. La bagarre televisiva gli da soldi e notorietà. Iva Zanicchi è della sua stessa pasta. ha fatto foto nuda e trova la cosa normale, poi fa l’offesa per ciò che ha detto Benigni. Deve smetterla di farsi pubblicità in questo modo osceno. Non può fare la santarellina chiedendosi cosa penseranno i nipotini ascoltando Benigni. La stessa domanda dovrebbe farsela per le sue foto nuda. Il nudo è bello, l’amore è bello. Il SUO sfruttamento dell’amore, in qualsivoglia suo aspetto è osceno.

  1. E’ ormai noto che in Italia si possa fare e dire tutto di tutti senza alcun rispetto o pudore, se a tutto questo si aggiunge la superficialità e la pochezza umana vien fuori un quadro demoralizzante soprattutto per l’educazione e la moralità delle giovani generazioni.
    Non sono mai stata una fan sfegatata della Zanicchi, mi piacciono molte sue canzoni, forse non tutte, ma è questione di gusti. In ogni modo la Zanicchi è una signora ed artista di tutto rispetto, voler far ridere il pubblico a tutti i costi interpretando male la sua canzone è davvero molto squallido. Mi sono meravigliata che un Benigni che stimo molto sia caduto in questo errore, ho ascoltato la canzone della Zanicchi solo oggi ed ho avuto modo di constatare che è bellissima e traduce ciò che succede nella nostra squallida realtà in cui non è facile trovare AMORE e dove, se lo si trova, viene irrimediabilmente devastato e rovinato lasciando un vuoto nell’animo. La canzone della Zanicchi è un inno all’AMORE, un grido che viene fuori per salvare l’unico vero grande valore che ci è rimasto, ma pochi possono capire ed anzi pochi capiscono pure la lingua italiana…..Brava Iva, tutto l’accaduto si commenta da sè. SAluti da Rita (una persona che guarda pochissimo la televisione e che non guarda Sanremo da 20 anni, oggi ha ascoltato solo la canzone della Zanicchi)

  2. La canzone di Iva è bellissima! Mi si ha gelato il sangue quando ho sentito Benigni! Non ê possibile che una Cantante vieni distrutto prima di averla sentita. Non capisco Bonolis (grande Conduttore!?)che non ha fermato Benigni. La Signora Zanicchi ha pienamento ragione su tutto.

    • Una canzone prima di cantarla la si legge e anche attentamente perche’ ci si espone al pubblico e una volta accettato questo poi non ci si puo’ togliere dalle critiche.
      Ha detto bene Orietta Berti, che legge sempre attentamente cio’ che canta e che certe canzoni non stanno bene neppure in bocca ai giovani !!!! quindi quando ci si espone poi si devono accettare anche le critiche, belle o brutte. Del resto lo sapeva benissimo la cara iva di cosa parlava il testo, ora non faccia la moralista!!!

  3. Cara Iva,
    sono una donna di settant’anni di sanissimi principi morali (quelli di una volta). Io ritengo che la sua canzone è stata la più bella del Festival e che esprime realmente tutto quello che sente e prova una donna sensibile e generosa ma stanca di dare sempre e non ricevere mai.
    BRAVA IVA: hai vinto tu insieme a tutte le donne!
    Coraggio:l’oro più si martella, più luccica!
    Un abbraccio
    Nicoletta

  4. Hello !
    I’m so sorry not to be able to write in Italian.
    I watched the Sanremo festival (totally unknown in France) because I love Italian culture.
    I loved Iva’s great song and was upset with this stupid empty Marco Carta’s victory.
    Please help me to understand this “polemica” that made Iva so angry on TV.
    I could just pick one Italian word in a sentence !!
    grazie,
    Fabrice

  5. cara Iva ho seguito il tuo accorato intervento all’arena di domenica in. Il tuo risentimento nei confronti di Benigni mi è sembrato eccessivo. Hai detto che se la sera che ti sei esibita avessi saputo cosa era stato detto, avresti salutato il pubblico senza cantare; perchè allora ti sei esibita per il ripescaggio?

  6. Basta con questo falso perbenismo! Iva ha proposto una delle canzoni più belle del festival, piena di verità e di sentimento. Se fosse stata cantata da un uomo nessuno si sarebbe scandalizzato. Perchè? Anche una donna ha il diritto di esprimere sensazioni che ‘parebbero’ strettamente maschili, e lei l’ha fatto !!! GRANDE IVA!

  7. Sì, dai smettiamola con questi stupidi sentimenti e non parliamo più di sensibilità perchè agli uomini dà fastidio e forse non solo a loro ! Questo è il problema, meglio invece nascondersi “per bene”, potenziamo il cinismo maschile ora che di tanto maschile poco è rimasto….ribelliamoci contro quel poco di buono che è rimasto, invece, in nome dei tempi che evolvono.
    Esterniamo tutto quel che pensiamo, viviamo allo stato brado perchè così sembriamo più grandi e più arguti….poveri noi!!

  8. Hi, Fabrice. :)What happened is that the great comedian Roberto Benigni made fun of the lyrics of Iva’s song just before her performance. This was quite rude and improper because he discredited her song and influenced the audience in their evaluation of the song. 🙁 So she’s quite right to be angry.

  9. io e mia moglie siamo convinti che lei abbia pienamente ragione e che Benigni, anche se sia un grande, non abbia dovuto offenderla. Comprendiamo molto il suo dispiacere per l’accaduto. La sua canzone è davvero bella e rappresenta bene una donna che ha paura di innamorarsi e di rimanere di nuovo delusa.
    Lucia e Domenico

  10. Carissima Iva, ti mando un grande abbraccio con tantissimo affetto. Stimo ed apprezzo da sempre la tua bravura, la tua classe e la forza che hai sempre trasmesso. Per questo condivido la tua reazione a quanto successo al festival. Ti dirò che non l’ho proprio seguito ma nei prossimi giorni comprerò senz’altro il CD che contiene la tua canzone, l’ho sentita oggi e mi è piaciuta molto. Benigni ieri sera ha perso molti, molti punti per me e anche Bonolis, è stato decisamente poco spiritoso. Resta sempre fresca così Iva, alla faccia di tutte quelle che per farsi notare hanno bisogno di denudarsi e farsi i labbroni a canotto e le tette a chili!
    Ancora un abbraccio

  11. Secondo me, quello che benigni ha fatto e detto di Iva Zanicchi non è in alcun modo offensivo, soprattutto per lei. Al massimo ha screditato il testo della canzone, che non ha niente a che vedere con la persona. Unica cosa criticabile è il fatto che si sia espresso sulla canzone prima che lei cantasse. Se avesse detto il tutto un giorno dopo, non sarebbe successo nulla e la signora Zanicchi non avrebbe potuto dir nulla, anche perchè il tono di Benigni è stato, come sempre, leggero e assolutamente non offensivo (magari la gente mi “offendesse” in quel modo!). Altra cosa è che la Signora Zanicchi sta cavalcando l’onda perchè, se no, non se ne curerebbe nessuno di lei. Inoltre oggi su rai 1 si è detta offesa più da Bonolis che le manda il belloccio a prenderla che da benigni stesso, e che lei, rivedendo il tutto, non si sarebbe neanche voluta esibire. Allora dico io: perchè si è si esibita? Non solo la prima sera, ma anche per il ripescaggio. Voglio dire, lei era sul palco e ha deciso di esibirsi non una ma due volte, senza dir nulla, poi viene buttata fuori e allora monta su la polemica. Se voleva fare un esposto poteva farlo durante la prima serata o almeno nel giono successivo. E invece le ha tentate tutte per rimanere in gara e poi si va a lamentare, non si fa così. Altra cosa che mi ha dato fastidio è stata la sua querelle con Klaus Davi oggi quando lei gli ha chiesto se era sposato e alla sua risposta negativa lei ha commentato con un bel “Eh, ci credo”. Allora Benigni è offensivo quando parla di lei e lei che fa un commento personale e gratuito, offensivo e diretto alla persona, senza alcun intento comico o satirico, non è ugualmente o maggiormente offensiva? Altra cosa: la Zanicchi e Sgarbi hanno cercato di buttarla sul politico, con Sgarbi che ha addirittura dato del “comunista” a Benigni. Questo è imbarazzante e questo vuol dire essere a corto di argomenti, cara Iva.
    Siete imbarazzanti a difenderla.

  12. Carissima signora Zanicchi
    posso capire l amarezza che ha che in 40 di storia a dato pochissimo ma non e colpa di nessuno.
    non parli della grndissima regina della canzone italiana cioe MINA in quel modo lei sa bene che ha tanto da imparare da lei .

    • Iva non ha proprio nulla da imparare, ha estensione, ovviamente intonazione, capacità espressiva e soprattutto non ha bisogno per farsi pubblicità di mandare un videoclip registrato 30 anni fa in un tuburio. Iva ha interpretato il Nessun Dorma… andatevelo a sentire e dimenticherete l’oscenità proposta da Mina: fredda, stonata e volgare…
      Iva sei la migliore….

  13. Ma che significa che “in 40 di storia a dato pochissimo”?! Va bene che le sue ultime partecipazioni a Sanremo non sono andate bene, ma non dimenticare che lei rimane l’unica donna nella storia del Festival ad averlo vinto ben tre volte… Come ha detto Giletti ieri, Iva e’ una delle regine della musica italiana…

  14. Salve Signora Zanicchi, le scrivo per esprimerle la mia solidarietà perchè la sua canzone è bellissima. Se fossi in lei non mi vergognerei perchè lei è una grande artista. Benigni è un giullare e non gli darei grande peso: può piacere o non piacere, ma secondo me non la ha dannegiata; e poi non scherza sempre su Berlusconi e ciò provoca un affetto ancora più grande degli italiani per Berlusconi tanto che vince sempre… E allora se ha parlato di lei vuol dire che la sua canzone ha colto nel segno ed è molto buona. Spero che promuova questa canzone e che continui la sua splendida carriera con gioia, serenità e professionalità, come ha sempre fatto. Affettuosamente, Nicola

  15. Non ho visto il festival ma ho saputo dell'”infamia” di Benigni vedendo il programma di Giletti. Cara Iva, sono tanto dispiaciuta perchè pur amando il tuo genere musicale ho di te un’ottima opinione e ti reputo una grande Signora (con la esse maiuscola). Hai tutta la mia solidarietà. Irene

  16. Iva chiudi questo forum perchè è una bufala. Ogni volta che compare un giudizio negativo sulle cazzate che fai in TV, viene cancellato. Abbiamo anche fondati sospetti che i giudizi positivi siamo fatti ad arte.
    BUFALE!

  17. Carissima Iva, il mio commento (a Suo sfavore nella stucchevole querelle con Benigni) è stato cancellato…chi gestisce questo forum è più degno delle Sue flatulenze da Music Farm più che della Sua voce e della Sua carriera…

  18. Canzone strepitosa !
    Interpretazione alla francese.
    Brava IVA sarà per sempre questa l’unica vera canzone di Sanremo 2009. Tutto sommato Benigni ne ha fatto parlare di più…non conosco neanche una sillaba della canzone che ha vinto. Sanremo è una rassegna per me inguardabile dal giorno in cui l’Italia ha perduto un grande come Tenco e sappiamo tutti quanto fosse bella, e ancora attuale, la sua canzone.
    Ciao Iva ! Ciao !…Grande !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *