Ciao Mike!

“Era la televisione vera, un grande professionista, un grande lavoratore, estremamente puntiglioso e preciso. E’ stato un pilastro vero”: così Iva Zanicchi ricorda Mike Bongiorno. “Io Mike lo conosco da sempre, da quando ho cominciato a cantare. Andavo ospite da lui in radio, alla Rai, in corso Sempione – spiega la Zanicchi – Per lui stravedevo, avevo un affetto vero e sincero, ora ho veramente un dolore”. “Mike Bongiorno ha creato la televisione di Stato, perchè l’ha lanciata lui con la vecchia Lascia o Raddoppia – conclude -, sopratutto è stato lui l’artefice delle televisioni private. Berlusconi, che vedeva lungo, ha voluto lui da subito per poi creare quello che sappiamo”.
L’Iva Zanicchi Fans Club si unisce al dolore della famiglia Bongiorno per la morte del grande Mike. Ciao Mike!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *