Sanremo: Zanicchi, ancora una volta si e’ sfruttato evento per ‘sputtanare’ Berlusconi

Sanremo, 16 feb. – (Adnkronos) – “Ancora una volta si e’ utlizzato un evento visto da milioni di persone per ‘sputtanare’ Berlusconi, questa volta proprio con un bel brano che dichiarava l’intento”. Cosi’ Iva Zanicchi, eurodeputato del Pdl ma soprattutto artista che ha partecipato piu’ volte al festival di Sanremo e detentrice del record femminile delle vittorie (tre) all’Ariston, si scaglia contro la performance di Luca e Paolo nella prima serata del festival. “Nel nome della satira -dice la Zanicchi raggiunta al telefono a Bruxelles dall’ADNKRONOS- ormai si puo’ fare qualsiasi infamita’, basti pensare cosa a fatto con me Benigni due anni fa. Detto questo, attaccare ancora una volta Berlusconi, in una giornata cosi’ particolare come ieri, alle 22.30 davanti a 13 milioni di persone, non e’ stato di buon gusto, per usare un eufemismo. Soprattutto da parte di due ragazzi che da anni mangiano nel piatta di Mediaset e che, per carita’, sono molto divertenti e carini. Mi auguro che nelle serate successive facciano la stessa cosa sulla sinistra, anche se mi rendo conto che dall’altra parte il panorama e’ talmente piatto che e’ piu’ difficile. Ma un po’ di par condicio a questo punto ci vuole. Non si puo’ gettare fango a senso unico, sempre”, aggiunge l’eurodeputato Da cantante, invece, la Zanicchi promuove a pieni voti l’effetto Morandi sul festival: “Gianni e’ un grande amico, gli voglio molto bene, in passato abbiamo anche lavorato insieme. E’ un grande professionista e gli va dato atto che ha messo la musica davvero al centro del festival. Alcune canzoni le ho trovate buone al primo ascolto, altre forse necessitano un secondo passaggio. Mi e’ piaciuto molto Al Bano ed anche Vecchioni ma anche le ragazze piu’ giovani, Nathalie ed Emma. Mi dispiace per Patty Pravo che ha una bella canzone ma ho trovato l’esecuzione sottotono. Dal punto di visto musicale e’ un buon festival ed anche le due primedonne sono state brave. Mi dispiace per la Tatangelo che e’ stata tra le piu’ intonate. La Oxa forse ha usato troppo l’enorme estensione vocale che ha. Ho adorato il tango di Belen e trovato spiritoso il twist di Elisabetta con Gianni. Insomma trovo che il successo d’ascolti sia meritato ma sarebbe stato meglio tenere fuori la politica”, conclude.

0 thoughts on “Sanremo: Zanicchi, ancora una volta si e’ sfruttato evento per ‘sputtanare’ Berlusconi

    • Thank you Kinan I’m now finally and fully rvereeocd, and it’s great to be healthy (and breathing normally) again!I feel the same about touring Europe I should have done __while__ I lived there now that I’m in the US, I regret not having visited more countries. Still, that will be fixed step by step, country by country About the sports running was __the__ one sport I had always claimed I would never start practicing. Seriously, there was no bigger hater of running than me but then, somehow, after getting this crazy idea of trying it out, I developed this “nasty” habit of actually regularly running. Now I’ve got “will management problems” about stopping I’m sure it’d be the same with you and whatever sport your choose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *